Bilancio demografico per Cantone

Per le variabili con il segno Selezionare almeno un valore è necessario selezionare almeno un valore.

Anno Selezionare almeno un valore

Totale 50 Selezionati

Cerca

Cantone

Totale 28 Selezionati

Cerca

Nazionalità (categoria)

Totale 3 Selezionati

Cerca

Sesso

Totale 3 Selezionati

Cerca

Componente demografica Selezionare almeno un valore

Totale 14 Selezionati

Cerca


Il numero di celle di dati selezionate è:(il numero massimo autorizzato è 2 500 000)

La presentazione sullo schermo è limitata a 5 000 righe e 40 colonne


Il numero di celle selezionate supera il limite autorizzato
Contatto e informazioni

Informazioni generali

Contatto
Sezione Demografia e migrazione, +41 58 463 67 11, e-mail: info.dem@bfs.admin.ch
Unità
Persona; evento
Note a piè di pagina

Osservazioni

Metainformazione:
Ultima modifica: nuovo set di dati (2020)
Stato della banca dati: agosto 2021
Periodo di rilevazione: 1 gennaio - 31 dicembre
Riferimento spaziale: Cantoni / 01.01.1997
Fonti dei dati: 1971-2010: statistica dello stato annuale della popolazione (ESPOP), dal 2011: statistica della popolazione e delle economie domestiche (STATPOP).
Il bilancio demografico mostra i cambiamenti dello stato della popolazione dovuti a movimenti demografici naturali (nascite, decessi) e spaziali (immigrazione ed emigrazione come pure arrivi e partenze intracantonali) nonché a eventuali correzioni delle statistiche.
ESPOP era una statistica di sintesi basata sulla statistica del movimento naturale della popolazione (BEVNAT), sulla statistica della popolazione residente di nazionalità straniera (PETRA) e sulla statistica dei movimenti migratori della popolazione residente svizzera. Si appoggiava inoltre ai censimenti federali della popolazione (CF) del 1990 e del 2000. ESPOP veniva elaborata con il metodo della registrazione progressiva della popolazione. Per stabilire lo stato della popolazione al 31 dicembre di un determinato anno civile, ai dati rilevati al 31 dicembre dell'anno precedente venivano addizionate le nascite e le immigrazioni intracantonali e sottratti i decessi e le emigrazioni intracantonali.
STATPOP riprende invece i dati sullo stato e sui movimenti contenuti nei registri delle persone della Confederazione e nei registri armonizzati degli abitanti di Comuni e Cantoni, basandosi quindi su un processo di produzione diverso rispetto a ESPOP.
La situazione demografica al 31 dicembre di un anno civile e al 1° gennaio dell'anno civile seguente non sono identici nei casi seguenti: (1) adeguamento dei dati al CF (1990/91 o 2000/01); (2) passaggio da ESPOP a STATPOP (2010/11); (3) modifiche allo stato del territorio cantonale (1993/94 e 1995/96).
Per via del passaggio da ESPOP a STATPOP, il numero di decessi avvenuti nel 2010 non corrisponde a quello ufficiale secondo BEVNAT.
La popolazione di riferimento del bilancio demografico è la «popolazione residente permanente», che fino al 2010 comprendeva tutti i cittadini svizzeri con domicilio principale in Svizzera e tutti i cittadini stranieri aventi un'autorizzazione di residenza di almeno 12 mesi. Con l'introduzione della STATPOP la popolazione di riferimento è stata però ridefinita. Rispetto a prima, infatti, dal 1° gennaio 2011 essa comprende anche i richiedenti l'asilo con una durata di permanenza complessiva di almeno 12 mesi.
Osservazioni ::
Immigrazione ed emigrazione nonché arrivi e partenze intracantonali: per il periodo 1971-1980 il numero annuo di immigrazioni, emigrazioni, arrivi e partenze intracantonali non è noto. Per questi anni è disponibile solamente il saldo migratorio.
La componente «cambiamento del tipo di popolazione» comprende i cittadini stranieri che sono passati dalla popolazione residente non permanente a quella permanente. Anche queste persone sono emigrate in Svizzera, ma vengono incluse nel bilancio demografico solo a partire dall'anno civile nel quale sono entrate a far parte della popolazione residente permanente. La componente «cambiamento del tipo di popolazione» è inoltre sempre inclusa nelle componenti demografiche «immigrazione» e «saldo migratorio».
Per motivi di ordine tecnico legati alla produzione, negli anni 2011 e 2012 compaiono valori negativi sporadici.
Sul piano della popolazione totale, la componente «acquisizione della cittadinanza svizzera» non incide sul cambiamento della situazione demografica, ma influisce sul numero e sulla struttura della popolazione di nazionalità svizzera rispettivamente straniera.
La componente «divergenza statistica» comprende i cambiamenti della situazione demografica che non sono chiaramente riconducibili ai movimenti demografici (nascite, decessi, migrazioni).
Ulteriori definizioni sono disponibili sul portale statistico dell'UST: Definizioni