Statistica delle cifre d'affari del commercio al dettaglio - serie mensile

Per le variabili con il segno Selezionare almeno un valore è necessario selezionare almeno un valore.

Correzione Selezionare almeno un valore

Totale 4 Selezionati

Cerca

Indici / Variazioni Selezionare almeno un valore

Totale 2 Selezionati

Cerca

Nominale / Reale Selezionare almeno un valore

Totale 2 Selezionati

Cerca

Rami / Prodotti Selezionare almeno un valore

Totale 15 Selezionati

Cerca

Mese Selezionare almeno un valore

Totale 260 Selezionati

Cerca


Il numero di celle di dati selezionate è:(il numero massimo autorizzato è 2 500 000)

La presentazione sullo schermo è limitata a 5 000 righe e 40 colonne


Il numero di celle selezionate supera il limite autorizzato
Contatto e informazioni

Informazioni generali

Contatto
Sezione Indagini congiunturali, +41 58 467 23 70, e-mail: info.iid@bfs.admin.ch
Unità
Indice; percentuale
Note a piè di pagina

Osservazioni

Gli indici della statistica delle cifre d'affari del commercio al dettaglio sono stati rivisti a partire da gennaio 2014 e i tassi di variazione sono stati rivisti da gennaio 2015. La revisione comprende i cambiamenti dei metodi di calcolo e le rettifiche delle risposte ricevute dalle imprese. Inoltre, sono stati oggetto di revisione anche i modelli per la stima delle serie destagionalizzate e corrette per gli effetti di calendario.
Metainformazione:
Ultima modifica: dati rivisti; nuovo mese
Stato della banca dati: 04.10.2021
Georeferenza: Svizzera
Fonte dei dati: Statistica delle cifre d'affari del commercio al dettaglio
Simboli utilizzati:
'...' : Dato non noto perché non ancora rilevato o non ancora calcolato
'*' : Dato omesso perché evidente, non esistente o non pertinente
Commenti :
- Indici: media annua 2015=100
- Variazioni: rispetto all'anno precedente in %; destagionalizzati: rispetto al periodo precedente in %
- I risultati provvisori sono pubblicati un mese dopo la fine del periodo di rilevazione, i risultati definitivi cinque mesi dopo.
- Per quel che riguarda il commercio al dettaglio di carburante (473), segnaliamo che i risultati compresi fra aprile 2005 e settembre 2009 sono stati calcolati utilizzando delle variabili ausiliarie.
Correzione
Corretti per gli effetti di calendario
Il procedimento della correzione per gli effetti di calendario ricalcola le serie temporali ad ogni nuova entrata. Per tale motivo, le cifre corretti per gli effetti di calendario possono variare lievemente da un mese all'altro.
Destagionalizzati
Il procedimento della destagionalizzazione ricalcola le serie temporali ad ogni nuova entrata. Per tale motivo, le cifre destagionalizzate possono variare lievemente da un mese all'altro.